Featured

America’s Cup: American Magic già naviga a Barcellona, secondo team dopo Alinghi Red Bull Racing

Barcellona– Il New York Yacht Club e American Magic Team sono, dopo Alinghi Red Bull Racing, i secondi tra i partecipanti alla 37th America’s Cup a navigare nelle acque di Barcellona. Il team americano ha navigato ieri nelle acque catalane con il suo primo AC40, battezzato “Magic”, compartendo anche il campo d’allenamento con l’AC40 di Alinghi Red Bull Racing. E’ la prima volta che due AC40 di due differenti team si trovano ad allenarsi nella stessa località.

L’AC40 Magic davanti a Sant Adrià de Besos

Dopo il trasferimento dalla sua base invernale di Pensacola (Florida), American Magic si è sistemata al molo MB92, nella parte sud del Port Vell, a poca distanza dalle spiagge della Barceloneta e dall’iconico Hotel W. La base americana, come del resto le altre dei cinque team maggiori, è in avanzato stato di costruzione. Nelle prossime settimane si uniranno a svizzeri e americani anche gli altri team, compresa Luna Rossa Prada Pirelli che sta ultimando la sua base alla Nova Bocana vicino all’Hotel W.

Tom Burnham, il Team Coach, ha dichiarato: “E’ splendido essere qui a Barcellona, ed è stato molto bello uscire con il nostro AC40 numero 2 Magic… è stato davvero un gran giorno oggi. C’era uno stato del mare decente, era molto grosso ieri, ed era davvero ancora abbastanza formato oggi e la cosa è diversa dalle abitudini, è davvero una nuova sfida e qualcosa a cui tutti noi dovremo abituarci, così che è stato davvero utile essere qui per verificarlo”.

37th America’s Cup recon
··Alinghi Red Bull Racing
··AC40-4
··D36

 

Articoli Correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *